Home Arte Piante, persone e il futuro del cibo

Piante, persone e il futuro del cibo

0
Piante, persone e il futuro del cibo
IR_DYNAVERSITY

Lonate Pozzolo – Una componente vivifica percorre le 40 immagini di “DYNAVERSITY. Piante, persone e il futuro del cibo” realizzate da Italo Rondinella, mostra fotografica suddivisa in quattro sezioni tematiche: conoscenza, innovazione, patrimonio e reti, attualmente in corso presso Centro Parco ex Dogana Austroungarica di Lonate Pozzolo.

Avvocato di formazione, Italo Rondinella da oltre dieci anni opera come fotografo e filmmaker indipendente realizzando lavori a sfondo sociale e antropologico privilegiando per il suo lavoro paesi quali Spagna e Turchia dove attualmente vive.

Percorrendo Italia, Irlanda, Francia, Spagna e Ungheria, Rondinella ha documentato l’esperienza di Comunità il cui principio fondante è sperimentare innovative forme di agricoltura non disgiunte dalla sapienza tradizionale acquisita nel tempo.

L’armonioso e costruttivo connubio tra uomo e natura pervade, indifferentemente dal contesto raffigurato, tutte le foto in mostra.

I volti ritratti esprimono la profonda consapevolezza del fare quotidiano non dissociato dalla condivisione delle reciproche esperienze.

Nei momenti di aggregazione, staccati dall’operosità del lavoro, lo stare insieme tra differenti generazioni, assume valori animati da narrazioni e confidenze quasi sempre sottolineate da lievi gestualità e misurati sorrisi.

Italo Rondinella – “DYNAVERSITY. Piante, persone e il futuro del cibo”
Centro Parco ex Dogana Austroungarica, Via De Amicis, s.n. Tornavento.
Fino al 22 dicembre
Orario: sabato e domenica 10-18

Mauro Bianchini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here