Home Arte Appuntamenti dal 24 maggio 2019

Appuntamenti dal 24 maggio 2019

0
Appuntamenti dal 24 maggio 2019

Varese – Grande successo per la mostra “Renato Guttuso a Varese. Opere della Fondazione Pellin”, la mostra a cura di Serena Contini allestita ai Musei Civici di Villa Mirabello. 25 le opere in mostra, insieme ad alcuni documenti e fotografie, raccontano la vita di uno dei più interessanti artisti e intellettuali del Novecento italiano. Una pittura, quella di Renato Guttuso, che penetra e scuote le emozioni. Pennellate di colori caldi, contrasti forti, inconfondibili della sua Sicilia, nell’esposizione, incontrano le atmosfere del territorio varesino, dove l’artista frequentò intellettuali come Dante Isella, Piero Chiara, Angelo Frattini e Vittorio Tavernari. Fino al 6 gennaio 2020 Orari: da martedì a domenica 10-18

Origgio – Villa Borletti ospita un’interessante mostra dedicata alla nascita del gruppo di Corrente e dei suoi sviluppi artistici letterari maturati tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta. La mostra, curata da Roberto Borghi, presenta opere provenienti da collezioni private, firmate da Badodi, Birolli, Cassinari, Gauli, Guttuso, Manzù, Migneco, Morlotti, Santomaso, Sassu, Treccani,Valenti, Vedova e Lucio Fontana. Fino 30 giugno; orari: sabato e domenica dalle 9.30 alle 12 e dalle 16 alle 19.

Milano – E’ uno dei più importarti esponenti della Pop Art americana accanto a Andy Warhol, diventato famoso e riconoscibile per il suo inconfondibile stile ispirato al retino tipografico: Roy Lichtenstein al quale il Mudec di Milano dedica un’ampia mostra . L’esposizione, in calendario sino all’8 settembre, ripercorre l’intensa carriera dell’artista americano dai soggetti Pop, degli anni Sessanta, fino agli anni Novanta, soffermandosi sui riferimenti alla grafica orientale. Orari: lunedì: 14.30–19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30; giovedì e sabato: 9.30-22.30.

Torino – “Giorgio de Chirico. Ritorno al Futuro, Neometafisica e Arte Contemporanea” è la mostra ospitata al GAM. Sono esposte una settantina di opere che illustrano le diverse forme del dialogo tra la pittura del maestro della Metafisica e gli artisti contemporanei, dagli anni ’70 e fino ad arrivare agli anni della Pop art. Fino al 25 agosto. Orari: da martedì a domenica: 10 – 18.

Castellanza – Domenica 26 maggio a Villa Pomini inaugurazione, alle 17.30, della personale dell’artista Annibale Vanetti intitolata “Superfici del Profondo”. Precederà la cerimonia di apertura, introdotta dal critico Tommaso Evangelista, il concerto della Suola di musica “Città di Castellanza che accompagnerà la soprano Nicoletta Martone. La mostra si concluderà il 16 giugno con un reading poetico-letterario, in programma alle 18, a cura dell’attore Antonio Zanoletti su brani musicali eseguiti al pianoforte dal maestro Marco Colombo. Orari di apertura al pubblico: venerdì e sabato: 15-19; domenica 10-12/15-19.

Sesto C.de – Da venerdì 24 maggio, con inaugurazione alle 18.30 alla sala mostre Pro Sesto (viale Italia, 3) si apre la mostra “Piccolo cuore acido”, dell’artista Paolo Deandrea. Fumettista e illustratore disegna vignette per quotidiani, periodici e libri per ragazzi. Dal 2015 si dedica alla creazione di personaggi, bizzarri, stralunati e coloratissimi ,le “Moschine”, che vivono in un mondo surreale. Una divertente galleria che rimanda allo stile dei cartoon americani degli anni ’20 e ’30. Fino al 4 giugno, orari al pubblico: 18-20.30.

Novara – Dal 24 maggio, con inaugurazione alle 18, all’8 giugno, Novara immobiliare Home Gallery di via Giotto 3, presenta la collettiva di tre artisti, intitolata “Humans”. Dialogano in mostra  una serie di opere di differenti linguaggi e tecniche firmate da Fabrizio Molinario, Walter Simonetti, Raffaele Iacaruso. Orari: da mercoledì a sabato dalle 16 alle 19.

Varese – Inaugurazione alla galleria Ghiggini, sabato 25 maggio alle 17.30 quando si aprirà al pubblico “Concrete Series”, di William Berni. La mostra presenta una serie di lavori realizzati con la tecnica del collage materico che ricreano nel dettaglio l’effetto di superfici murarie degradate. Una visione che si allontana dalla ricerca iperrealista finora linguaggio caratteristico nel percorso dell’artista. Fino al 29 giugno con i seguenti orari: da martedì a sabato 10-12.30/16-19.

Sesto S.Giovanni- Continuano alla Galleria Campari di Milano, gli appuntamenti che accompagnano la la mostra Storie di Moda. Campari e lo Stile che puntano i riflettori sul legame del brand con la storia del costume e del cinema. Mercoledì 29 maggio, alle 19,il calendario propone, nell’ambito del ciclo di conversazioni l’ incontro sul il tema “Immaginare. La moda nella fotografia e nel cinema” con Settimio Benedusi, fotografo professionista, Giovanna Calvenzi, photo-editor e consulente per l’immagine di numerose testate nazionali, Constanza Cavalli, fondatrice e direttrice di Milano Fashion Film Festival. La partecipazione è gratuita e su prenotazione: galleria@campari.com. Allo stesso indirizzo è possibile prenotare le visite guidate alla mostra. Orari: 10, 11.30, 14, 15.30 e 17.T. 02 62251.

Legnano – Palazzo Leone da Perego prosegue la mostra via Gilardelli 10, ospita la mostra  dal titolo: “Scuole Bernocchi: che storia!” organizzata in occasione dell’anniversario dei “100 + 60” anni dell’Istituto.L’esposizione, ad ingresso libero, resterà aperta fino al 9 giugno 2019, con i seguenti orari: sabato e domenica : ore 10-12/15-19.Possibilità di visite guidate prenotando al seguente indirizzo: mostra@isisbernocchi.it – o chiamando in orario pomeridiano il numero 339 5322046.

Varese – Tra gli ultimi appuntamenti di “Todo cambia. Homenaje a Mercedes Sosa 1935-20092” la quarta edizione della Settimana del Tango e della Cultura Argentina, gemellata con il Festival di Boedo di Buenos Ares, “Todomercedes”. Sabato 25 maggio alle 21 in Sala Montanari (via dei Bersaglieri 1) concerto dedicato alla grande cantante Mercedes Sosa, con Raffaele Casarano al sax e Claudio Farinone alle chitarre.

Venezia – Durante tutto il periodo della Biennale 2019, fino al 24 novembre, sarà possibile visitare allo spazio Thetis – Arsenale la mostra” Pei’s World. A brief history of a Chinese gallery in Italy, curata da Luca Beatrice. Un’esposizione collettiva con opere di sei artisti internazionali tra i quali Giorgio Piccaia che partecipa con l’opera “Trittico Iside”. Orari: da martedì a domenica ore 11-18.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here