ArteVarese
ArteVarese
07-06-2012

“Materia alata” di Laura Zuccarello

Riceviamo in redazione una segnalazione da Castiglione Olona: per tutto il mese di giugno sarà possibile visitare la personale dell'artista varesina Laura Zuccarello allestita alla Bottega delle Idee. 


Castiglione Olona:

L. Zuccarello, Coroncina di ruggine e merlettiL. Zuccarello, Coroncina
 di ruggine e merletti
Per tutto il mese di giugno sarà possibile visitare la mostra personale dell'artista varesina Laura Zuccarello alla Bottega delle Idee a Castiglione Olona, curata da Lù Demo.

Le opere sono il risultato degli ultimi due anni di assiduo lavoro e sperimentazione, per vincere una sfida: trasformare la materia pesante, concreta, tangibile, in qualcosa di impalpabile ed etereo, come sottolinea già il titolo della mostra: "Materia alata".

Laura Zuccarello si è formata nell'ambito delle grandi firme della moda a Milano, e questa esperienza le ha permesso di avere occhio per il dettaglio e padronanza nella conoscenza dei tessuti più ricercati e delle passamanerie. Il suo interesse per le civiltà arcaiche l'ha portata a compiere viaggi nelle riserve Navajo e Hopi, entrando così in contatto con gli Indiani d'America. Questi viaggi hanno influenzato non solo una serie di olii su tela esposti per la prima volta nel 1998 al Museo d'Arte Moderna Pagani di Castellanza, ma anche la sua espressione artistica attuale. La conoscenza dei legni, delle colle e dei colori deriva inoltra dalla sua esperienza nel campo del restauro di mobili.
L. Zuccarello, ConchiglieL. Zuccarello, Conchiglie


Laura Zuccarello dimostra creatività e versatilità in ogni settore artistico: dalla pittura alla scultura (in modo particolare la ceramica raku), dalla fotografia fino al graphic design. La sua vena inventiva viene subito colta guardando le opere in mostra. Ogni opera è frutto di una esperienza di vita vissuta, in un processo creativo lento e calibrato. In ogni tavola viene steso uno spesso strato di intonaco colorato che costituisce il fondo dell'opera. Su di essa vengono poi applicato elementi polimaterici: una coroncina in filo di ferro da cui partono nastri di passamaneria; delle conchiglie unite tra loro da uno spago; la chiave vicino ad un cuore, pronto a spiccare il volo sui ricordi di una storia d'amore. L'uso di oggetti nel processo inventivo aiuta l'autrice ad aprirsi agli spettatori, comunicando i suoi sentimenti in un racconto che ha il sapore di fiaba. Nelle mani di Laura la materia si trasforma davvero, e si ha l'impressione di essere di fronte ad opere impalpabili, proprio come una piuma candida al termine del suo volo.


Materia alata
Mostra personale di Laura Zuccarello
Fino al 27 giugno 2012
Orari: da martedì a domenica dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 19.00
Castiglione Olona, Bottega delle Idee, Piazza Garibaldi 3



Matteo Bollini

LA MOSTRA DEL VINCITORE
Rubrica d'arte del 21/04/2017
Puntata del 09/03/2017 Speciale Isabella Rigamonti
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9