ArteVarese
ArteVarese
25-06-2014

Food, Fashion e Furniture: tre punte di diamante del Made in Italy diventano ‘étoile’

Il 25 giugno, il design di Giorgio Caporaso, la prestigiosa cucina dello chef Giorgio Perin e la grande moda di Cinzia Rocca, riuniti in un luogo che fa dell'ospitalità un raffinato incontro tra arte e benessere: il MO.OM Eco Luxury Boutique Hotel.


Olgiate Olona:

Grazie alla collaborazione tra Giorgio Caporaso, architetto e designer italiano apprezzato e premiato a livello internazionale, e MOOM Hotel, i tre settori che esportano il prestigio del nostro Paese in tutto il mondo si amalgamano per un'esperienza in cui percezione e consapevolezza non solo ambientale mostrano il loro volto più elegante, esprimendo l'emergere di un nuovo approccio trasversale interdisciplinare. 

Uniti in questa occasione, Food-Fashion-Furniture mostreranno anche una via per accogliere il pubblico internazionale che visiterà il Bel Paese in occasione di Expo 2015 con una predisposizione particolare per le tematiche alimentari e ambientali.

Giorgio Caporaso creerà con i suoi arredi (prodotti dal brand Lessmore) uno speciale allestimento conviviale in cui si esprimerà lo chef Giorgio Perin con delle creazioni finger food appositamente studiate per l'evento. Tavoli dalla spiccata sensorialità realizzati con elementi eco-friendly e licheni vivi porteranno indoor le sensazioni di un morbido prato su cui gustare pietanze e sapori. Saranno infatti i nuovissimi tavoli rettangolari Dejeuner e gli scultorei Clessidra a interpretare in modo innovativo il momento conviviale. 

In questi ambienti dalle linee ricercate ed essenziali non mancherà il tocco minimale delle sedie Less Chair affiancato da quello geometrico e multifunzionale delle Twist Chair. Sarà questa la scenografia raffinata e ‘modernamente naturale' in cui il design e l'arte culinaria dialogheranno in modo piacevole, coniugando gusto e riflessione sul presente. 

Con un passo verso la moda, il design di Caporaso incontrerà poi l'altra grande protagonista dell'evento, la stilista di fama mondiale Cinzia Rocca, allestendo uno speciale spazio espositivo per i suoi abiti, amati anche dalle star di Hollywood per la loro eleganza e la rara cura sartoriale con cui vengono trattati tessuti di primissima qualità. I sistemi modulari della linea More e More Light daranno vita a un'interazione possibile grazie
alla varietà di dimensioni e finiture, trovando poi nell'espositore per abiti More Stender un alleato prezioso, concepito espressamente per il settore fashion e per tutti gli spazi in cui valorizzare i nostri indumenti come la cornice di un quadro prezioso. 

Gusto, moda e design creano insieme un ambiente suggestivo e adatto a favorire il benessere, non solo attraverso i sensi e il richiamo alla natura, ma anche grazie a un intervento sull'aria, favorito dal tavolino Tappo. Tappo è un arredo che colpisce grazie al suo fascino originale, è multifunzionale (piano di appoggio, vano porta-oggetti, caricabatterie per mobile devices, lampada) e oggi contiene anche un filtro antibatterico che purifica l'aria oltre ad essere anche un diffusore di piacevoli essenze profumate.

A dare il tocco finale, sarà esposta una collezione di vasi dalle linee pure, realizzati in bioplastica contaminata con altri materiali eco-compatibili: i vasi To Be. To Be è molto più che un complemento, è un omaggio alla bellezza della terra e in quanto tale è studiato per valorizzare - attraverso l'ampolla in vetro - anche la parte delle piante che di solito viene nascosta del vaso.

L'evento ha lo scopo di dimostrare come lo stile, in cucina come nella moda, non si esprime solo attraverso i piatti e i vestiti ma anche attraverso l'atmosfera degli spazi, il design e il "modo" in cui il prodotto viene offerto al possibile cliente. In questo spazio innovativo la Giorgio Caporaso Ecodesign Collection lavora da anni, confermandosi vetrina perfetta per presentare l'eccellenza italiana attraverso degli arredi di design elegantemente sostenibili, prodotti con il brand Lessmore (www.lessmore.it). Una collezione di mobili versatili e particolarmente indicati per tutti gli ambienti abitativi e non solo, in cui l'estetica, l'innovazione e l'attenzione all'ambiente sono segno distintivo di una nuova attenzione verso lo stile di vita contemporaneo, più responsabile verso il mondo esterno, attento ai dettagli e, soprattutto, in continuo cambiamento.

Il 25 giugno, appuntamento al MOOM Hotel di Olgiate Olona (Varese) dalle ore 19:00 per questo evento multidisciplinare, in cui la bellezza delle menti italiane diventa condivisione progettuale: che la materia prima sia cotone, cachemire, pomodoro o cartone ondulato, l'Italia è l'unico posto al mondo dove la tradizione millenaria di un paese- museo si traduce in una vivacità culturale che si mescola dando vita a uno stile unico in grado di raccontare storie infinite.

LA MOSTRA DEL VINCITORE
Rubrica d'arte del 24/03/2017
Puntata del 09/03/2017 Speciale Isabella Rigamonti
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9