ArteVarese
ArteVarese
27-10-2017

SCULTURE IN CERAMICA UNA LUNGA STORIA DI FAMIGLIA

La mostra rimarrà in calendario sino al 5 novembre.


Busto Arsizio: Dalla memoria, dai ricordi d'infanzia...possono nascere le passioni. Così è stato per Antonio Colombo che bambino, seguendo le tradizioni di famiglia, viveva le feste natalizie dedicandosi alla preparazione del presepe con grandi statue in ceramica. Un momento magico e sempre presente negli anni fino al giorno in cui, in età adulta, quel ricordo prende forma e si fa materia. La terra finalmente è tra le sue mani. Impara a modellarla e quelle statue, che nell'infanzia lo incuriosivano, ora potevano essere create da lui. Inizia da qui l'ingresso di Colombo nel mondo della lavorazione della ceramica: prima dedicandosi alle sculture e ai bassorilievi ispirati ai grandi classici dell'arte; poi ai viaggi e alla natura.
Negli anni, l'artista, ha saputo raffinare sempre più la tecnica, sperimentare e cimentarsi in nuove esperienze. Ma è soprattutto la figura il soggetto che da sempre predilige. Nella mostra alla galleria Boragno sono esposti, in particolare, i personaggi del Presepe, creazioni alle quali ha saputo conferire una evidente personalità di atteggiamenti che rendono le opere assolutamente riconoscibili e originali.


L'esposizione rimarrà in calendario sino al 5 novembre Orari: da martedì a domenica 10 - 12.30 e 15.30 19.

 



Elisabetta Farioli

MOSTRA COLLETTIVA DEL PREMIO ARTEVARESE
Rubrica d'arte del 09/06/2017
Puntata del 11/05/2017 Speciale Raffaella Columberg
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9