ArteVarese
ArteVarese
04-10-2017

UNA LEGGENDA VIVENTE AL MUSEO VELA

In occasione della chiusura della mostra I Have Longed to Move Away, dedicata a Lawrence Carroll, esposizione che "abita" le sale del Museo...


Canton Ticino: Due artisti, Lawrence Carroll e Ralph Towner, di notevole spessore, entrambi animati dal desiderio di una continua ricerca e accumunati dall'origine statunitense, dal risiedere per parte dell'anno in Italia e da un profondo senso poetico che declinano chi in musica, chi attraverso la pittura nella sua accezione più ampia.

Ralph Towner è considerato una leggenda vivente. Chitarrista, polistrumentista e compositore, ha creato un linguaggio personalissimo che ha influenzato fortemente le generazioni a venire. Grande talento, intuizione e devozione totale verso la sua arte, gli hanno permesso di creare un linguaggio di confine che si caratterizza per un ineccepibile senso formale, una raffinata e coloratissima ricerca armonica e un approccio all'improvvisazione che lo rendono unico e riconoscibile dopo poche note. Chitarrista e tastierista del celebre gruppo Oregon, con cui ha superato i quarant'anni di attività, ha una ricca carriera solistica e ha suonato con alcune leggende del jazz contemporaneo, tra cui: Gary Burton, John Abercrombie, Egberto Gismonti, Larry Coryell, Keith Jarrett, Jan Garbarek e Gary Peacock.
Nutrita e fondamentale la sua discografia, grazie anche alla collaborazione con l'etichetta ECM, con cui incide dal 1972. L'ultimo suo CD in solo, dichiarato omaggio a Bill Evans, dal titolo My Foolish Heart, è stato registrato all'Auditorio della Radio Svizzera italiana. Questo lavoro sarà la base di partenza per il concerto che l'artista americano terrà al Museo, il 14 ottobre alle ore 18.00. Tra i musicisti che guardano con ammirazione e devozione alla sua lezione, c'è il chitarrista italiano Claudio Farinone, che ha dedicato un intero CD alla musica di Towner (Claudio Farinone Plays Ralph Towner, 2013) e che affiancherà l'amico e maestro, per alcuni duetti.

Così scrive di lui l'amico musicista e convinto fan Claudio Farinone: «La mia avventura con la musica di Ralph Towner è iniziata molti anni or sono, quando muovevo i primi passi di chitarrista. (...) La musica di Ralph ha accompagnato costantemente gli anni della mia storia di musicista contribuendo al mio innamoramento per il timbro, per le pagine visionarie e coraggiose, per l'equilibrio e la compostezza formale, per la libertà cosciente dell'improvvisazione. Dopo tanti itinerari sonori condivisi con altri, approdo finalmente a un viaggio in solitaria e questa musica è il terreno ideale per la mia traversata. Posso procedere con il vento di scale vorticose, soffermarmi in meditazioni coloristiche notturne, librarmi nei riccioli aerei delle improvvisazioni, fermarmi e sposarne il panorama. La musica di Ralph è un'arte di cesello, saporita e immaginifica. Grazie a questa sapienza docile e alla sua preziosa amicizia mi è stato possibile vivere questa nuova storia».

Sarà quindi un "gran finale", una festosa occasione realizzata in collaborazione con Mendrisiotto Jazz Club e Jazz in Bess, per salutare, non senza un po' di nostalgia, le opere di Carroll che, come ha 2 scritto la giornalista Serena Colombo, hanno fatto riverberare le sale del Museo, in un dialogo intenso con le opere di Vincenzo Vela in «una straordinaria sintonia tra il luogo e le opere, che beneficiano della luce naturale che inonda le sale e cambia continuamente». (Lombardia Oggi). La mostra è stata accompagnata da molti eventi collaterali ed è stata molto apprezzata dai visitatori che hanno potuto, attraverso un percorso ricco ed evocativo, conoscere e scoprire la poetica molto personale dell'artista.


Informazioni: Sabato 14 ottobre 2017, ore 18.00 Ralph Towner in concerto Con la partecipazione di Claudio Farinone In collaborazione con Mendrisiotto Jazz Club e Jazz in Bess Entrata: 20.- CHF / ridotti 15 .- CHF (studenti, AVS/AI, membri Mendrisiotto Jazz Club e Jazz in Bess



Redazione

MOSTRA COLLETTIVA DEL PREMIO ARTEVARESE
Rubrica d'arte del 09/06/2017
Puntata del 11/05/2017 Speciale Raffaella Columberg
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9