ArteVarese
ArteVarese
22-09-2017

SECONDO ORFEA, QUANDO L'AMORE FA MIRACOLI

Sarà devoluto all'orfanotrofio di Kondoa, in Tanzania, il ricavato dello spettacolo portato in scena da Margherita Antonelli, sabato 30 settembre al teatro Fratello Sole.


Busto Arsizio: "Secondo Orfea, quando l'amore fa miracoli", un titolo che racchiude la speranza degli organizzatori della Parrocchia Sacro Cuore dei Frati Minori e più in particolare di Lelio Castiglioni, il bustocco da oltre trent'anni impegnato in Africa per la realizzazione del progetto.
Un miracolo che solo l'amore e la sensibilità infatti possono realizzare. Mancano ancora circa diecimila euro, dei 25 richiesti, per l' ampliamento della struttura. I fondi ricavati dalla serata permetteranno anche di acquistare l'arredo interno dell'orfanotrofio gestito delle Suore di Santa Gemma Galgani che ospita 60 bimbi d'età compresa dai 6 mesi ai 12 anni.
Margherita Antonelli, che si esibisce a titolo gratuito per aiutare queste realtà, interpreta Orfea,
una donna che vive a Gerusalemme nell'anno zero, vedova di un centurione romano. Le sue giornate trascorrono tra il tempio, la fontana e con le altre donne. Ma un giorno arriva una coppia di giovani sposi. Lui si chiama Giuseppe e fa il falegname, lei Maria............
Teatro Fratello Sole - Busto Arsizio. Sabato 30 settembre ore 21.Costo del biglietto 10 euro.



Elisabetta Farioli

MOSTRA COLLETTIVA DEL PREMIO ARTEVARESE
Rubrica d'arte del 09/06/2017
Puntata del 11/05/2017 Speciale Raffaella Columberg
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9