ArteVarese
ArteVarese
02-08-2017

UN AGOSTO CON IL FAI

È ricco il programma presentato dal FAI per il mese di Agosto. Conferenze, picnic e aperitivi terranno compagnia a visitatori e turisti nella torrida estate varesina.


Varese: Si comincia il 10 Agosto con gli appuntamenti di Astronomi per una notte, un ciclo di conferenze sui misteri della volta celeste e osservazioni del cielo notturno.

Giovedì 10 Agosto Monastero di Torba, Gornate Olona (VA).
In occasione della notte di S. Lorenzo il Monastero, dalle ore 21.00, diventerà il luogo ideale per guardare le stelle ed esprimere i più segreti desideri. A seguito della visita guidata (con termine previsto alle ore 22.30) i visitatori potranno distendersi sul prato intorno al bene, su teli messi a disposizione dal FAI, e ammirare il cielo cercando di cogliere le scie luminose delle Perseidi.
I bambini potranno partecipare a una visita speciale dedicata a loro (su prenotazione). Dalle ore 19.30 sarà possibile cenare presso il ristorante La Cucina del Sole (su prenotazione), il menu della serata prevede: Ciotola di riso nero con primo sale, erbe fini e verdure croccanti; quenelle di zola e mascarpone in crosta di zucchero, rucola fresca e albicocche. ◊ Linguine con zucchine in crema cubettata di melanzane e olive nere ◊ Cubetti di baccalà con patate e pomodori confit al basilico ◊ Mix di frutta secca con pere e pesche fresche Crema di caffè con frutti di bosco e noci ◊ Sono inclusi 1/4 vino, acqua, caffè.
Il servizio invece bar resterà aperto fino a tarda sera.

Giovedì 10 Agosto Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA).
Dalle ore 21.00 aprirà anche la Villa Della Porta Bozzolo per la conferenza La notte delle stelle cadenti a cura di Luca Molinari, professore di Fisica Teorica dell'Università degli Studi di Milano: una serata dedicata alla scoperta delle meteore, come quelle prodotte dalla co

meta Swift-Tuttle e visibili nel cielo di metà agosto. Fu il grande astronomo milanese Giovanni Virginio Schiaparelli, a cui è dedicato l'osservatorio di Campo dei Fiori, a scoprire, verso la fine dell'Ottocento, la correlazione tra il passaggio di comete e le piogge di meteore.
Con il Patrocinio della Provincia di Varese.

Venerdì 29 Settembre Villa Panza, Varese.
Dalle ore 21.00 sarà Villa panza ad ospitare la confer

enza Le costellazioni autunnali e invernali a cura dell'astrofilo e divulgatore scientifico Massimo Marini, che illustrerà gli astri che splenderanno nella stagione fredda: il grande cacciatore Orione, con stelle di varie tipologie e tante nebulose; il Toro, con il bellissimo ammasso aperto delle Pleiadi; le costellazioni circumpolari come l'Orsa Maggiore, l'Orsa Minore e la Stella Polare; la regina Cassiopea e la principessa Andromeda e molte altre. Durante l'incontro verranno svelati anche i miti nascosti dietro le costellazioni e le storie a loro legate. Dopo l'incontro è in programma l'osservazione astronomica con telescopi dell'osservatorio.
Con il Patrocinio di Provincia di Varese e Comune di Varese.
L'iniziativa è realizzata nell'ambito del progetto Astrofisica sotto le stelle grazie al determinante contributo del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Tutti gli incontri sono in collaborazione con l'osservatorio astronomico G.V. Schiapparelli del Campo dei Fiori di Varese.

Per Martedì 15 Agosto è invece prevista la possibilità di effettuare picnic, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, presso il Monastero di Torba e Villa della Porta Bozzolo.

Il Monastero di Torba e Villa Della Porta Bozzolo si offrono come scenario ideale per passare un ferragosto unico e divertente. Il grande prato all'ombra dell'imponente torre del monastero e il giardino all'italiana della villa, saranno a completa disposizione degli ospiti, che potranno stendere le proprie coperte e gustare il pranzo portato da casa o acquistato presso i ristoranti delle proprietà.
I visitatori che vorranno scoprire i misteri e la storia di questi due suggestivi beni, potranno partecipare alle visite guidate previste per l'intera durata dell'evento.
Durante la giornata, ad attendere i bambini, divertenti giochi e sfide a squadre in cui protagonista è l'acqua: bolle di sapone artistiche, bandiera storica con l'acqua, e un'intrigante caccia al tesoro acquatica. Per i più piccoli (bimbi tra i 2 e i 5 anni) uno spazio dedicato all'affascinante mondo dei travasi, per giocare con acqua colorata e tanti materiali differenti.

In caso di pioggia, l'evento sarà organizzate nelle stanze e nelle sale del monastero e della villa.


E infine Venerdì 11 e 18 Agosto dalle ore 18.30 alle ore 21.30 Villa del Balbianello, Tremezzina (CO) si trasformerà in una location all'insegna dell'eleganza e del romanticismo. Gli ospiti, accompagnati da un sottofondo musicale, potranno gustare un raffinato aperitivo, con finger food e un primo piatto caldo, nel giardino della villa che si affaccia sul promontorio da cui si vedono scorci del Lario. A rendere ancor più magica la serata la visita del bene, al quale si accederà solo via lago partendo dal Lido di Lenno, di cui si potranno ammirare le stanze che raccolgono cimeli di viaggio, arredi e preziose collezioni di arte.
La prenotazione è obbligatoria con dati della carta di credito e numero di telefono come garanzia.
Con il Patrocinio del Comune di Tremezzina.

Il calendario "Eventi nei beni del FAI 2017", è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, e al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quinto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione.

Per maggiori informazioni

http://www.fondoambiente.it/eventi/#here



Redazione

MOSTRA COLLETTIVA DEL PREMIO ARTEVARESE
Rubrica d'arte del 09/06/2017
Puntata del 11/05/2017 Speciale Raffaella Columberg
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9