ArteVarese
ArteVarese
29-06-2017

PREMIO CHIARA, TRIONFO DEL RACCONTO BREVE

Al via la nuova stagione del Premio Chiara, che celebra la narrazione breve come carattere peculiare del DNA italiano. / VIDEO


Varese: Il fatto che molti editori snobbino il racconto breve, considerandolo poco vendibile, non è solo sbagliato, è antistorico. Anzi, addirittura paradossale. E' la forte, orgogliosa rivendicazione di Romano Oldrini, presidente degli amici di Piero Chiara, che nella presentazione del 29simo concorso e della terna finalista ha ricordato come la narrazione breve sia impressa nel DNA italiano. Molto prima del romanzo, la letteratura nostrana si esprimeva attraverso poche pagine gravide di significato. E oggi, in un'epoca tanto frenetica contrassegnata da mancanza di tempo e sintesi comunicativa, il racconto breve si conferma paradigmatico: riflesso di una modernità, ansiosa di dire molto in poche righe.
Per questo, sebbene i grandi protagonisti del concorso siano i finalisti DAVIDE BREGOLA, FRANCESCA MANFREDI e LUCA RICCI, l'anima del Premio Bambi Lazzati ha voluto dare ampio spazio al concorso giovani e ad alcuni dei 27 finalisti, magnificamente rappresentati da un poker di ragazze armate di penna, ironia, creatività. E' da loro, e dal loro entusiasmo, che la letteratura breve ritrova slancio e futuro, attingendo a piene mani dalla lezione dei classici e guardando alla realtà con occhio critico, giovane ma tutt'altro che ingenuo.
Tornando al Chiara, un'altra stagione è ufficialmente cominciata. Con poche risorse e molti auspici, ben definiti dalla collocazione dell'incontro di apertura: l'Isolino virginia. Suggestiva metafora di una manifestazione culturale che riesce ancora a distinguersi: piccola, rispetto ad altri Festival. Ma ricca di fascino, di spunti, di storie e di segreti ancora tutti da scoprire.

 



Matteo Inzaghi



Guarda / VIDEO

MOSTRA COLLETTIVA DEL PREMIO ARTEVARESE
Rubrica d'arte del 09/06/2017
Puntata del 11/05/2017 Speciale Raffaella Columberg
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9