ArteVarese
ArteVarese
28-04-2017

Lungo il fiume

"Per questa mostra - spiega Alberto Peruzzotti - alla Dogana Vecchia di Tornavento, ho raccolto lavori degli ultimi anni che potessero essere in qualche modo legati al luogo".


"Lungo il fiume", titolo della personale di presso la ex Dogana Austroungarica a Lonate Pozzolo, convivono due identità di identica e simbolica permeanza.

Le sagome di barche
create da Alberto Peruzzotti, di medio e grande formato eseguite in legno, grafite e pigmenti artigianali, palesano nella loro sintetica essenza, l'attesa d'essere sospinte nella fluente corrente delle acque del Ticino, assumendo in sé l'idea di viaggio, in una cadenza temporale altra, da quella terrena.

Sul fluire del fiume azzurro scorrono idealmente quelle imbarcazioni al fine di creare la doppia percorrenza di uomini e natura.

L'anima di tale progetto, risiede in una serie di disegni eseguiti in acquarello, grafite e carboncino, fondamentali per comprendere le strutture rese in seguito tridimensionali dall'artista.

La vita è una navigazione
, favorisce la traversata dell'esistenza, così Peruzzotti offre la forma utile per solcare il sentiero acquatico, attraverso il mezzo più antico al mondo affinché su quella corrente assiale si percorra il triplice cammino che dall'infanzia porta alla maturità e da questa alla vecchiaia, come nei moti nel cielo, nella terra e del mondo sotterraneo.

Alberto Peruzzotti - "Lungo il fiume"
Lonate Pozzolo - Ex Dogana Austroungarica
Fino al 5 giungo
Orario: Sabato e domenica 10-18



Mauro Bianchini

MOSTRA COLLETTIVA DEL PREMIO ARTEVARESE
Rubrica d'arte del 09/06/2017
Puntata del 11/05/2017 Speciale Raffaella Columberg
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9