ArteVarese
ArteVarese
21-04-2017

A Ville Ponti il parco per tutti

Alle Ville Ponti di Varese ci si può sposare... e non solo. Libero e aperto al pubblico anche il parco, con un meraviglioso percorso botanico da visitare. / VIDEO


Dopo 11 anni si spalancano i cancelli del parco delle Centro congressi delle Ville Ponti. L'accordo tra Comune di Varese e Camera di Commercio è stato siglato martedì 11 aprile in uno dei saloni di Villa Andrea. L'accordo sottoscritto dal presidente dell'ente camerale, Giuseppe Albertini, e dal sindaco Davide Galimberti prevede che le Ville Ponti siano una sede matrimoniale al pari di Palazzo Estense. Oltre a questo aspetto le parti hanno deciso che uno dei parchi più prestigiosi della Città Giardino sia aperto al pubblico sempre e non solo in occasione delle attività congressuali.

Il Comune naturalmente contribuirà al mantenimento dei 52mila metri quadrati del parco che rappresenta un costo notevole per la Camera di Commercio.

Inizia così a prendere corpo il sogno di creare la via dei parchi varesini che potrebbe avere il primo tassello nel collegamento con il parco della vicina Villa Panza. «Questa scelta è importante - ha spiegato Albertini - perché il fatto di poter celebrare la cerimonia nello stesso luogo dove si svolgeranno i festeggiamenti è un elemento che determina la scelta della location. Quindi siamo ben lieti di offrire questa opportunità a chiunque voglia sposarsi alle Ville Ponti».

«Da oggi - ha detto Galimberti - i varesini e i turisti avranno a disposizione un parco in più da ammirare e visitare. È il senso di una città che si apre e che rende fruibili le proprie ricchezze naturalistiche, storiche e artistiche. Questo è uno storico risultato».

«Varese ha tenuto botta - ha aggiunto l'assessore Roberto Cecchi - perché ha saputo conservare il valore sociale, economico e culturale di uno dei pezzi più belli d'Italia».
Un ambiente di straordinaria bellezza, che è stato di recente reso ancor più attrattivo grazie all'allestimento, a cura dell'Associazione Florovivaisti Varesini, di un percorso botanico che consente di addentrarsi nei luoghi storici del parco, alla scoperta delle specie arboree di maggiore interesse naturalistico. Nuovi pannelli informativi dotati di QRcode e foto panoramiche aiutano a riconoscere gli esemplari presenti, offrendo un approfondimento scientifico e soddisfacendo la curiosità di chi voglia godere appieno delle bellezze naturali offerte dal parco del Centro Congressi Ville Ponti.



La Redazione



Guarda / VIDEO

LA MOSTRA DEL VINCITORE
Rubrica d'arte del 21/04/2017
Puntata del 09/03/2017 Speciale Isabella Rigamonti
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9