ArteVarese
ArteVarese
11-04-2017

Alla scoperta della Chiesa di Villa

Una serata per rinnovare l'attenzione verso la peculiare architettura di questo monumento e ridestare la consapevolezza della sua unicità.


Mercoledì 19 Aprile alle ore 20:45 la parrocchia Beata Vergine Maria ed il Museo della Collegiata di Castiglione Olona propongono una serata, ad ingresso libero e gratuito, interamente dedicata alla Chiesa di Villa.

Sotto la cupola quattrocentesca, che si innalza nel cuore del Borgo, l'antica Chiesa ospiterà un relatore d'eccezione, l'arch. Roberto Cecchi che è il più autorevole esperto di questo bellissimo monumento. Assessore alla Cultura del Comune di Varese, già soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici a Venezia, è stato direttore generale, segretario generale e sottosegretario di Stato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. L'arch. Roberto Cecchi ci guiderà a riscoprire gli echi brunelleschiani della Chiesa di Villa: la cupola "a spina di pesce", infatti, è costruita con la stessa tecnica usata dall'illustre architetto per quella di Santa Maria del Fiore a Firenze.

Ma sarà anche l'occasione per presentare al pubblico i lavori eseguiti sulla statua del Santo Vescovo, che si innalza sul sagrato della medesima Chiesa e tradizionalmente identificato con S. Ambrogio, realizzati dalle restauratrici Raffaella Bennati e Isabella Pirola nel 2016, grazie al contributo di "Caffè Lucioni", che ha permesso alla Parrocchia di portare a compimento un nuovo restauro che va ad arricchire il percorso di tutela e valorizzazione del Museo della Collegiata.

"Ogni visitatore che sale alla Collegiata viene invitato a scoprire per intero il patrimonio artistico castiglionese di cui la Chiesa di Villa è parte fondamentale"- dichiara il direttore del Museo della Collegiata, dott. Dario Poretti - "La serata che proponiamo avrà proprio questo obiettivo: rinnovare l'attenzione verso la peculiare architettura di questo monumento e ridestare la consapevolezza della sua unicità".

"Un vero e sentito ringraziamento alla Sig.ra Elena Lucioni e alla sua famiglia per aver perseguito e realizzato questo importante intervento - dichiara il Parroco don Ambrogio Cortesi - Speriamo che questo atto di mecenatismo sia imitato da altri, castiglionesi e non, amanti del nostro borgo e delle nostre radici".

Appuntamento quindi per Mercoledì 19 Aprile alle ore 20:45 in Chiesa di Villa.



La Redazione

MOSTRA COLLETTIVA DEL PREMIO ARTEVARESE
Rubrica d'arte del 09/06/2017
Puntata del 11/05/2017 Speciale Raffaella Columberg
**ARTE PER LA FEDE**
Archivio *NEWS: I LAVATOI AL SACRO MONTE
I GARIBALDINI A ROMA
Archivio
Archivio
Archivio
Per poter vedere il video on-line è necessario scaricare ed installare il plug-in di Flash 9 dal sito della Macromedia.

Scarica ed installa il plug-in Flash Player 9